5 consigli intelligenti per mangiare sano quando si è fuori

Essere a dieta spesso è un grande problema per chi deve uscire a mangiare. Per rendere questa azione “meno problematica”, ecco una serie di utili consigli.

Solo perché si sta cercando di rimanere a dieta, non significa che non si deve avere la possibilità di mangiare fuori al ristorante con degli amici o con la persona che si ama di tanto in tanto.

Per farlo, si ha solo bisogno di essere intelligente e creativo su quello che si potrà ordinare una volta che ci si siede al tavolo. In molti casi, la scelta del ristorante può essere sicuramente un aiuto per gustare dei piatti più leggeri e meno ricchi di grassi.

Mangiare al ristorante senza ingrassare

Ci sono alcune cose ovvie che si possono fare, come condividere un pasto con qualcun altro o ordinare solo una mezza porzione, per rimanere in linea con i propri ideali di dieta. Purtroppo, non tutti i ristoranti sono disposti ad accogliere questa tipologia di richiesta, e forse non è detto che il proprio compagno di pranzo sia concorde nel dividere le proprie pietanze.

Alcuni commensali possono chiedere delle salse o condimenti extra, cose che possono essere problematiche se si segue una dieta ferrea. Ridurre le salse e i condimenti, è sicuramente un ottimo metodo per ridurre l’apporto calorico e allo stesso tempo non rinunciare ad un piacevole pasto.

Uno dei più grandi dispiaceri che le persone riscontrano nel gustare del cibo sano, è che spesso ci sono una serie di limitazioni in cosa mangiare e non possono utilizzare i condimenti che sono abituati a usare tutti i giorni. Proprio come si cerca di rimanere a dieta a casa, è possibile mangiare sano anche quando si prende la decisione di mangiare fuori casa. Ecco i nostri cinque consigli per riuscire a farlo senza grosse rinunce.

Sostituzioni

Alimentarsi in maniera sana è sempre più importante per chi consuma un pasto in un ristorante, proprio per questo sono sempre di più i locali che hanno preso l’abitudine di sostituire delle voci nel menù con piatti più leggeri e salutari. Anche le catene di fast food stanno fornendo ai propri clienti alternative più sane al posto di cibi ricchi di grasso e colesterolo.

Al fine di rimanere entro i requisiti della propria dieta, le sostituzioni potrebbero essere necessarie per mantenere un piatto più sano. Uno degli alimenti più popolari da utilizzare per sostituire degli alimenti è rappresentato dall’insalata. Questo alimento è di grande utilità nel ridurre l’apporto calorico che ogni pietanza può avere nel calcolo delle calorie a fine giornata. Inoltre, le insalate se preparate correttamente possono offrire un’alternativa gustosa a piatti poco salutari.

Oltre ad essere ideali per la dieta, le verdure oltre ad essere gustose possono aiutare a prevenire molte malattie che possono avere un impatto negativo sulla propria salute.

Decidere il proprio pasto in anticipo

Quando si è seduti al tavolo a leggere il menù, può diventare facile “ingannare” la propria dieta con dei piatti ricchi di calorie. Questo perché si ha fame, perché stuzzicano il propri olfatto o perché si vedono sul tavolo di qualche commensale nelle vicinanze.

Tutto questo può portare a ordinare un pasto che probabilmente non si dovrebbe mangiare. Questo si può evitare completamente, leggendo prima il menù e decidendo cosa si vuole ancora prima di sedersi. Questo, grazie ai menù presenti all’esterno dei ristoranti.

Inoltre, quasi sempre ogni ristorante pubblica il proprio menù online. Quindi non dovrebbe essere difficile scegliere i piatti che si andranno a consumare durante il pranzo o la cena. Leggere tutte le scelte presenti nel menù, scegliendo quei piatti che meglio si adattano alla propria dieta, ridurrà la possibilità di gustare dei cibi che faranno infrangere i propri ideali di dieta.

Bere acqua in abbondanza

Uno dei sistemi migliori per non esagerare con il cibo quando si è seduti a tavola e quindi ridurre l’apporto calorico, è bere molta acqua fresca. Saltare le bibite zuccherine, è un toccasana per la salute e per ogni dieta che si vuole seguire. Si dovrebbe bere dell’acqua prima di ogni pasto, per permettere all’organismo di iniziare a prepararsi. L’acqua può essere un ottimo alleato per perdere peso e ridurre la quantità di cibo che si andrà a consumare a tavola.

Inoltre, bere molta acqua è ottimo per rimanere ben idratati. Cosa molto importante e che porta ottimi benefici a tutto il corpo. Avere una buona idratazione, permette a tutti i sistemi vitali interni di funzionare correttamente e di farvi sentire a vostro agio.

Eliminare gli alcolici

Eliminare gli alcolici dalla propria dieta è spesso una delle cose più difficili da fare, ma è un ottimo aiuto nel medio/lungi periodo. Birra, vino e cocktail alcolici possono aumentare notevolmente la quantità di calorie che si ingeriscono quando si è a tavola.

Alcune bevande hanno così tante calorie che possono essere comparate a una succulenta fetta di torta. Molte volte, il loro apporto è molto “pericoloso” per i propri buoni propositi di mantenersi in linea. In particolare, quando si è lavorato duramente per raggiungere degli obbiettivi.

Se non si riesce ad eliminare le bibite, è bene limitare le quantità durante il pasto o scegliere un bicchiere più piccolo per berne di meno. Quando si scegliere di bere un cocktail, è opportuno scegliere una variante senza alcolici o con dei miscelati con bassa quantità di zuccheri.

Cercare la voce “senza zucchero”

Una delle parole d’ordine quando si scegliere di andare al ristorante è quella di cercare la dicitura “senza zucchero”. Le pietanze che sono prive di zuccheri, nella maggior parte dei casi sono la scelta ideale per mantenere un basso regime calorico durante il giorno e non avere pentimenti quando si tornerà alla propria abitazione.

La prossima volta che si prenderà la decisione di mangiare fuori, in un ristorante o in una tavola calda, seguendo questi semplici consigli si sarà sicuri di non sgarrare e quindi di rimanere all’interno del regime alimentare imposto dalla propria dieta. Nel caso non si trovi nessuna pietanza che permetta di rimanere a dieta, è sempre possibile chiedere una mezza porzione o comunque non mangiare tutto il piatto servito.

Post più Popolari

1

5 modi in cui gli animali domestici migliorano la nostra vita

Novembre è uno dei mesi migliori per adottare un animale domestico. Ci sono una serie di motivi...

2

Che cosa è la fermentazione?

La fermentazione del cibo è da sempre una delle pratiche più utilizzate dall’umanità. Grazie a...

3

Chiropratico per anziani, quali sono i benefici

Con l’arrivo della vecchiaia sono molti i problemi che si possono presentare, anche in maniera del...